Richieste politiche sulla scia della crisi corona

Un approccio coordinato è essenziale nella politica. HotellerieSuisse lavora a stretto contatto con altre associazioni del settore turistico nonché con le associazioni mantello economia per dar voce insieme e con forza alle richieste del settore.

Politica del turismo

​Richieste 2a ondata

Richiesta Stato
Aiuti per i casi di rigore: base legale Rispettato.
Aiuti per i casi di rigore: aumento (attualmente: 2,5 miliardi per i rami colpiti) Rispettato.

Aiuti per i casi di rigore: Modifica della chiave di ripartizione per i casi di rigore a carico della confederazione

Rispettato.
Aiuti per i casi di rigore: Considerazione dei cali di fatturato del 2021 Rispettato.
Aiuti per i casi di rigore: Aumento del limite massimo per i contributi a fondo perduto Rispettato.
Aiuti per i casi di rigore: Urge riduzione della soglia di perdita dal 40 al 30 percento Non ancora rispettato.
Aiuti per i casi di rigore: attuazione rapida nei cantoni Parzialmente rispettato.
Aiuti per i casi di rigore: soluzione settoriale per il turismo Parzialmente rispettato.
Ulteriore sostegno finanziario: Reintroduzione del sistema di credito d’emergenza Covid Parzialmente rispetatto (Si sta attualmente ponendo la base legale).
Ulteriore sostegno finanziario: programma di emergenza per il turismo con sovvenzioni per i costi fissi Parzialmente rispettato.
Ulteriore sostegno finanziario: Reintroduzione della sospensione temporanea degli interessi di mora Non ancora rispettato.
Ulteriore sostegno finanziario: Reintroduzione della sospensione in caso di esecuzione e fallimento Non ancora rispettato.
Attività alberghiere: proroga fino all’una dell’orario di chiusura obbligatoria per la Vigilia di Natale e Capodanno Rispettato.
Attività alberghiere: eccezioni specifiche per gli alberghi (ora obbligatoria di chiusura solo alle 23, apertura anche di domenica) Rispettato.

Lavoro ridotto: estensione del diritto all'ILR per contratti di lavoro a tempo determinato soggetti a disdetta

Rispettato (nel mese di dicembre deve ancora passare in parlamento).

Lavoro ridotto: Revoca del periodo d'attesa di un giorno

Rispettato (nel mese di dicembre deve ancora passare in parlamento).

Lavoro ridotto: proroga della procedura semplificata ILR fino al 31.03.2021

Rispettato (nel mese di dicembre deve ancora passare in parlamento).

Lavoro ridotto: revoca della durata di riscossione massima per aziende con perdite del fatturato a partire dall'85 %

Rispettato (nel mese di dicembre deve ancora passare in parlamento).
Lavoro ridotto: Prosecuzione della parità di trattamento degli amministratori per quanto riguarda il lavoro ridotto Rispettato.

​Successi durante la 1a ondata

Richiesta Stato
Strumento per l’esenzione dalla restituzione dei crediti per i casi di rigore Applicato ragionevolmente
Schema e piano per l’apertura delle infrastrutture turistiche Rispettato.
Proroga del lavoro ridotto fino alla fine del 2020  Rispettato.
Prolungare la durata massima dell’ILR di 12 periodi di conteggio a 18 periodi di conteggio Rispettato.
Budget a sostegno di un programma d’incentivazione Rispettato.
Riduzione del termine di domanda e di attesa per il lavoro ridotto Rispettato.
Riduzione del termine di attesa per il lavoro ridotto alla fine di maggio 2020 Rispettato.
Sospensione dei termini per le esecuzioni Rispettato.
Programma di aiuti immediati: accesso senza lungaggini burocratiche a prestiti senza interessi e pagamenti diretti Rispettato..
Lavoro ridotto per collaboratori con contratti a tempo determinato Rispettato.
Lavoro ridotto per salariati a ore Rispettato.
Proroghe per il pagamento delle imposte e tasse dovute Rispettato.
Indennità per i lavoratori indipendenti Rispettato.

​Approfondimento

Comunicati stampa attuali sull'oggetto

Tutte le notizie

​Insieme per il settore