Ihre Browserversion ist veraltet und wird nicht länger unterstützt. Bitte aktualisieren Sie Ihren Browser.

Uniti - Competenti - Dinamici

Il settore alberghiero e della ristorazione è alle prese con un problema di attrattività. Le difficoltà di trovare efidelizzare professionisti qualificati sono onnipresenti.
Ma qual è la situazione effettiva e quali campi d’azione permetteranno di migliorare questo stato di cose? A tali quesiti risponde il rapporto d'analisi elaborato da Ecoplan su incarico di hotelleriesuisse.

Il rapporto d’analisi «La corsa al personale qualificato nel settore alberghiero e della ristorazione: qual è la situazione effettiva?» è stato redatto da Ecoplan in collaborazione con hotelleriesuisse. Sulla base di un’analisi della letteratura, il mercato del lavoro del settore ricettivo è stato analizzato e sono stati definiti potenziali campi d'azione. La ricerca ha confermato gli svantaggi strutturali già noti del settore.
D’altro canto è stata però appurata anche la mancanza di fatti che confermano alcuni aspetti considerati problematici. In occasione di vari workshop nel contesto del seminario invernale dell’assemblea dei delegati 2017 di hotelleriesuisse, insieme a oltre un centinaio di albergatori e di esponenti del settore, le problematiche sono state discusse in modo critico, sono state cercate possibili approcci di soluzione e raccolti esempi di good practice. Nel redigere il rapporto si è tenuto conto dei risultati di dette discussioni che hanno contribuito notevolmente all’identificazione dei campi d’azione.

Prossimi passi

Le azioni concertate, mirate sotto l’egida dell’iniziativa «Future Hospitality! – Uniti. Competenti. Dinamici.» di hotelleriesuisse sono tese a migliorare l’accesso delle aziende ai professionisti qualificati.

Il rapporto sarà presentato il 05.06.2018 in occasione della Giornata dell’industria alberghiera svizzera. Tutti i soci e tutti gli interessati al settore sono invitati a leggere il rapporto, ad analizzarlo criticamente e a dare un feedback. I riscontri confluiranno nelle misure concrete che, in un prossimo passo, saranno elaborate in collaborazione con aziende interessate e con responsabili prescelti del settore.
Saremo lieti di ricevere i vostri feedback, le vostre critiche, le vostre risposte alle domande e la segnalazione di un’eventuale vostra disponibilità a collaborare nella definizione delle misure su futurehospitality@hotelleriesuisse