Ihre Browserversion ist veraltet und wird nicht länger unterstützt. Bitte aktualisieren Sie Ihren Browser.

Uniti - Competenti - Dinamici

Il settore alberghiero e della ristorazione è alle prese con un problema di attrattività. Le difficoltà di trovare e fidelizzare professionisti qualificati sono onnipresenti. L’iniziativa strategica «Future Hospitality!» di hotelleriesuisse affronta questo problema e con progetti concreti s’impegna a rendere il settore più attraente per professionisti qualificati.

Il rapporto d’analisi illustra sia la situazione che potenziali campi d'azione

Sulla base di un’analisi della letteratura, il mercato del lavoro del settore ricettivo è stato analizzato e sono stati definiti potenziali campi d’azione. La ricerca ha confermato gli svantaggi strutturali già noti del settore. D’altro canto è stata però appurata anche la mancanza di fatti che confermano alcuni aspetti considerati problematici. Nel contesto del seminario invernale dell’assemblea dei delegati 2017 di hotelleriesuisse, insieme a oltre un centinaio di albergatori e di esponenti del settore, le problematiche sono state discusse in modo critico, sono state cercate possibili approcci di soluzione e raccolti esempi di good practice.

Nel redigere il rapporto si è tenuto conto dei risultati così ottenuti che hanno contribuito notevolmente all’identificazione dei campi d'azione.

Dalla teoria alla pratica

Il 05.06.2018 il rapporto è stato presentato in occasione della Giornata dell’industria alberghiera svizzera. Tutti i soci, associazioni regionali, organi interni, collaboratori e interessati al settore venivano invitati a leggere il rapporto, ad analizzarlo criticamente e a dare un feedback.

Nel frattempo ci sono giunti vari feedback nonché oltre 100 proposte per misure da adottare. Ringraziamo tutti per l’impegno profuso!

In seguito, il gruppo di progetto ha lavorato alacremente sugli input ricevuti. Gli stessi sono stati suddivisi secondo l’entità, l’orizzonte temporale nonché il tema e quindi raggruppati, esaminati e riassunti. Ne sono risultati tre cluster, di cui ognuno comprende tre fulcri tematici.

Nel corso di un workshop di un giorno, con rappresentanti esterni dei settori albergheria, consulenza e formazione i cluster di misure sono stati discussi e consolidati. Lo scopo era la definizione di una lista di priorità con l’ordine dei progetti da affrontare. Per riuscirvi, sono dapprima stati definiti e approvati i KPI.

I tre progetti

Il workshop e le discussioni hanno dato luogo ai seguenti tre progetti:

1. Sfruttamento sistematico, efficace e proficuo dei «dati» quale materia prima

Le fonti di dati disponibili dovranno essere sfruttate in modo più efficace e le lacune identificate colmate in modo mirato. Infine, in futuro dovrà inoltre essere possibile eseguire delle analisi che rispondono alle nostre necessità.

2. Piattaforma digitale per lo scambio sul tema «Direzione & Organizzazione»

Oltre alle possibilità già collaudate di scambio in rete, in futuro dovrà essere garantito anche lo scambio digitalizzato su temi dirigenziali tra le aziende o con l’associazione. Anche il tema dei fringe benefit dovrà essere interpretato e sfruttato in chiave moderna.

3. Con strumenti azzeccati cambiare nel settore il mind-set in termini di formazione, direzione e organizzazione

Degli strumenti azzeccati dovranno rafforzare la consapevolezza dei temi formazione, direzione e organizzazione in azienda e la loro gestione. Dei tool collaudati potranno essere impiegati in modo mirato o venir perfezionati e le lacune saranno colmate da soluzioni innovative.

Ulteriori fasi

Attualmente, i membri del gruppo di progetto stanno trasformando i tre progetti in domande di progetto che saranno quindi esaminate.
Nel primo trimestre 2019 i progetti saranno presentati e approvati e quindi si prenderà contatto con potenziali partner per la loro attuazione.
In seguito, i progetti e i progetti parziali saranno concretizzati.

Avete voglia di dare una mano? I vostri input saranno molto apprezzati. Contattateci sotto futurehospitality@hotelleriesuisse.ch.