Ihre Browserversion ist veraltet und wird nicht länger unterstützt. Bitte aktualisieren Sie Ihren Browser.

hotelleriesuisse deplora il Sì all'AVS e il Sì «Per la sicurezza alimentare»

Berna , 24.09.2017

L’associazione di categoria è delusa della decisione del popolo svizzero che, in occasione della votazione odierna riguardo alla Riforma della previdenza per la vecchiaia, ha deposto un SÌ nell’urna. hotelleriesuisse ritiene che l’esito della votazione metta in forse la stabilità finanziaria della previdenza per la vecchiaia svizzera. Nell’arco di pochi anni, il potenziamento dell’AVS comporterà massicci costi supplementari per l’opera sociale che saranno anche a carico dell’economia. hotelleriesuisse deplora inoltre il Sì al controprogetto all’iniziativa popolare federale «Per la sicurezza alimentare» i cui obiettivi avrebbero potuto essere raggiunti anche con le leggi già esistenti. L’attuazione ora necessaria non farà che aumentare il fardello burocratico del settore. hotelleriesuisse teme inoltre che il ramo sarà confrontato con un incremento dei costi di approvvigionamento delle merci. Il già esistente svantaggio concorrenziale rispetto all’estero in questo ambito rischia perciò di aggravarsi.

Indietro alla panoramica