Ihre Browserversion ist veraltet und wird nicht länger unterstützt. Bitte aktualisieren Sie Ihren Browser.

Cambio ai vertici di hotelleriesuisse nel giugno 2016

Berna, 27.10.2015

Christoph Juen, CEO di hotelleriesuisse del 2000, ha deciso di cedere la direzione operativa dell'associazione delle imprese del settore alberghiero svizzero in occasione dell'assemblea dei delegati del 7 giugno 2016. La direzione lo ringrazia del suo brillan-te operato al servizio dell'associazione e del ramo. È già in corso la ricerca del suo successore.

Dal 2000 il Dr. Christoph Juen è al vertice dell'associazione delle imprese del settore alber-ghiero svizzero in veste di CEO. Durante il suo mandato hotelleriesuisse si è sviluppata fino a diventare un'organizzazione di grande professionalità che cura gli interessi del settore al-berghiero presso economia, media e politica con impegno e credibilità e viene percepita co-me interlocutore costruttivo e orientato alle soluzioni. Dopo 16 anni di servizio in seno all'as-sociazione, Christoph Juen ha deciso, di concerto con il Presidente e la direzione dell'asso-ciazione, di cedere la gestione operativa in occasione dell'assemblea dei delegati del 7 giu-gno 2016 per far posto a un CEO più giovane.

Seppur rammaricata delle dimissioni, la direzione dell'associazione ha comprensione per la volontà del Dr. Christoph Juen di intraprendere un nuovo cammino. Terminato l'incarico, l'oggi 62enne si concentrerà su compiti strategici interni ed esterni al settore alberghiero e turistico assumendo funzioni in consigli di amministrazione e fondazione. «Christoph Juen ha prestato un lavoro eccellente per l'associazione e l'intero settore. Lo ringraziamo cordialmen-te di ciò sin da subito», afferma Andreas Züllig, Presidente di hotelleriesuisse.

La direzione dell'associazione ha già avviato la ricerca di un successore. La posizione sarà bandita nei prossimi giorni.

Indietro alla panoramica