Ihre Browserversion ist veraltet und wird nicht länger unterstützt. Bitte aktualisieren Sie Ihren Browser.

MILESTONE 2013: vincitori brillanti, idee rimarchevoli e progetti esemplari

Berna, 12.11.2013

Il MILESTONE. Premio del turismo svizzero, il principale riconoscimento del settore turistico, è stato conferito il 12 novembre 2013 nel Kursaal di Berna. La giuria ha premiato le prestazioni innovative del turismo svizzero nelle categorie «Progetto eccellente», «Premio ambiente» e «Opera di una vita di una personalità».

Questa quattordicesima edizione ha riunito a Berna oltre 550 decision maker del turismo, dell'economia e della politica per festeggiare i vincitori del MILESTONE 2013. La serata è stata condotta con charme e humor da Rainer M. Salzgeber. Il «MILESTONE. Premio del turismo svizzero» è conferito dalla htr hotel revue e da hotelleriesuisse ed è sostenuto dalla SECO nell'ambito del programma di promozione Innotour. Il MILESTONE è patrocinato dalla Federazione svizzera del turismo. BKW Energie SA e la Ecole hotelière de Lausanne sono event sponsor del MILESTONE.

Primo premio «Progetto eccellente»: Jucker Farm Erlebnisbauernhöfe

Rappresentato da: Martin e Beat Jucker, titolari, Jucker Farm AG
Grazie alle coerenti e continue innovazioni, in soli 15 anni i fratelli Martin e Beat Jucker hanno trasformato la fattoria di famiglia a Seegräben e il Bächlihof a Rapperswil-Jona in una meta prediletta per le gite che ogni anno attira oltre 800 000 visitatori da tutta la nazione. Jucker Farm AG occupa oggi oltre 150 persone e con le sue fattorie turistiche genera una cifra d'affari di decine di milioni. L'esposizione annuale di zucche è una USP e i suoi ideatori sono pionieri dell'agricoltura esperienziale commercializzata con professionalità. «Questo progetto si distingue per lo spirito innovativo incessante e un'eccezionale storia di successo», afferma soddisfatta la giuria.

Secondo premio «Progetto eccellente»: SwissTrails – lo sportello servizi di SvizzeraMobile

Rappresentato da Ruedi Jaisli, titolare, SwissTrails GmbH
Sulla base della rete di sentieri SvizzeraMobile, SwissTrails offre prestazioni complete negli ambiti assistenza ai visitatori, trasporti, noleggio biciclette, alloggi, informazioni e prenotazioni online. La giuria è convinta: «Questo pacchetto multidimensionale conferisce alle infrastrutture esistenti un chiaro valore aggiunto e permette di commercializzare in modo ottimale la rete di percorsi di SvizzeraMobile, a livello sia nazionale sia internazionale.» La piccola azienda a conduzione esclusivamente privata è riuscita così negli ultimi dieci anni a conquistare una posizione consolidata nell'agguerrito mercato svizzero del turismo.

Terzo premio «Progetto eccellente»: Giro di Scoperta Kambly

Rappresentato da Hans-Martin Wahlen, CEO, Kambly SA e Jan Cermak, responsabile Kambly Erlebnis
Dal 1910 Kambly di Trubschachen punta sulla qualità, l'autenticità e la sostenibilità. Da maggio 2013 questi valori aziendali possono essere vissuti nell'Universo Kambly Tour, realizzato in collaborazione con SvizzeraMobile, RentaBike, BLS e Tourismus Emmental. Tutto ruota attorno all'esposizione presso la sede aziendale a Trubschachen, in cui grandi e piccoli possono tuffarsi nella storia e nella filosofia di Kambly. «Questo pacchetto esperienziale di dolcezza, con la sua strategia chiara, l'innovazione multidimensionale, l'integrazione esemplare di più partner e la diffusione di valori chiari, contribuisce all'economia dell'intera regione», secondo il giudizio della giuria.

Premio ambiente: Umwelt Arena Spreitenbach

Rappresentato da Walter Schmid, promotore e presidente CdA, Umwelt Arena Spreitenbach
I temi sostenibilità e vivere in modo consapevole riguardano tutti noi. Per questo la Umwelt Arena Spreitenbach è una destinazione turistica che si rivolge a un vasto gruppo target. Nelle oltre 45 esposizioni interattive c'è sempre qualcosa da imparare e sperimentare che stupirà gli esperti quanto i non addetti ai lavori, le famiglie quanto i colleghi di lavoro. L'arena, certificata ISO 9001 e Minergie-P, è inoltre un apprezzato luogo per organizzare eventi aziendali, seminari, fiere e congressi. «100 000 visitatori durante i primi dodici mesi sono la migliore dimostrazione del potenziale di questa piattaforma estendibile per la formazione professionale e continua, abbinata all'interazione», ha decretato la giuria.

Opera di una vita: Martin Candrian

Per oltre 30 anni, Martin Candrian, vincitore del premio MILESTONE per la categoria Opera di una vita, è stato con la sua azienda di famiglia Candrian Catering il re della gastronomia nella più grande stazione ferroviaria della Svizzera, ma ha saputo espandersi con successo anche oltre la stazione di Zurigo. Il nome Candrian evoca una sorprendente varietà di associazioni nell'universo gastronomico: dal take-away fino agli alberghi pluristellati, dal ristorante tradizionale al servizio di catering fino all'attività di franchising. La competenza principale di Martin Candrian è però l'ospitalità. Dall'ufficio storico di Alfred Escher in «Au premier» ha guidato con successo la storia della sua azienda. «La storia di una straordinaria azienda di famiglia che di generazione in generazione ha sempre cavalcato l'onda del successo, grazie allo spirito innovativo e all'impegno personale», ha commentato la giuria.

 

Indietro alla panoramica