Ihre Browserversion ist veraltet und wird nicht länger unterstützt. Bitte aktualisieren Sie Ihren Browser.

La No Billag non è la strada giusta

04.01.2018

hotelleriesuisse si è espressa chiaramente contro l'iniziativa No Billag. Nella seduta del 20 dicembre la direzione dell'associazione si è schierata sul fronte del NO.

Ritiene infatti che la SSR apporti un contributo decisivo per trasmissioni di qualità, equilibrate e oggettive nel panorama mediatico elvetico. Il presidente Andreas Züllig si è espresso in rappresentanza del settore: «Senza il sostegno della SSR, gli elementi costitutivi e portatori della diversità culturale svizzera verrebbero esclusi dalle trasmissioni. I canali alternativi basati su finanziamenti privati, ad esempio, non sono interessati a storie delle regioni alpine o rurali come elementi centrali nel settore turistico». La direzione dell'associazione consiglia invece di adottare il «Nuovo ordinamento finanziario 2021» per garantire la stabilità finanziaria della Confederazione. Entrambi i progetti saranno presentati al pubblico il 4 marzo.

Indietro alla panoramica